Aida

Acrostico che raccoglie quelli che si ritengono gli ingredienti di cui si compone un messaggio pubblicitario: fermare l’Attenzione, suscitare l’Interesse, stimolare il Desiderio, spingere all’Azione. E’ un modello che ha avuto notorietà soprattutto negli anni Sessanta e fino a quando si riteneva il prodotto protagonista principale del messaggio pubblicitario e si riteneva che il contenuto di questo dovesse evidenziare essenzialmente l’usp.
Modello teorico secondo cui il consumatore arriva all’atto di acquisto passando per quattro differenti fasi: Attenzione, Interesse, Desiderio, Azione.

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza utente. Assicuriamo che non corri alcun rischio con essi, ma se vuoi puoi disabilitarli.