Archivio Categoria: Instagram dalla A alla Z

Instagram è ormai il social media per antonomasia, un social che permette ad ogni utente di pubblicare contenuti multimediali (foto e video) con un semplice tap. Grazie agli ultimi aggiornamenti che han apportato alla piattaforma, è possibile postare anche guide, reels e video lunghi (IGTV), contenuti dalle grandi potenzialità di engagement e conversione.

Per questo ho deciso di creare una rubrica approfondita su questo social. Ma prima di addentrarci nei dettagli devo fare assolutamente una premessa sulle differenze tra social media e social network.

Social media, social network ed Instagram

Molte volte capita di confondere il significato di social media e social network, ed Instagram non è esente da questa “confusione”.

Con Media si intende mezzi di comunicazione, in quanto è una parola di derivazione latina: mèdia, ovvero il plurale di medium “mezzo”.

I media, quindi mezzi di comunicazione, si dividono in due grandi branchie:

  • Tradizionali: televisione, radio, giornali, manifesti, cataloghi, ecc.
  • Digitali: siti web, social media, app

Quindi i Social Media sono siti web ed applicazioni che danno la possibilità di condividere i contenuti creati dagli utenti: immagini, testi, audio, video o un mix di questi.

Mentre con Network si intende una rete sociale, in quanto è una parola inglese: network, la cui traduzione è proprio “rete”.

Quindi i Social Network sono reti sociali composte da utenti con in comune le stesse passioni, insomma una community virtuale (e non solo…). In fine i Social Network sono da ritenersi una parte, o sottocategoria, dei social media.

Arrivando al nocciolo della questione, Instagram è da ritenersi un Social Media, ovvero un mezzo di comunicazione, con il quale è possibile creare una rete sociale di persone fidelizzate al propio business o personal brand (Social Network).

La comunicazione sui social media ed Instagram

Dopo aver visto la principale differenza tra Social media e Social network, è bene sottolineare che ogni piattaforma ha delle peculiarità e questo ci spingere a non trattarli tutti nella stessa maniera. Ad esempio alcuni media sono più adatti per contenuti testuali (come Twitter), altri immagini (come Pinterest), altri video (come Youtube).

Ogni Social Media presenta linguaggi, tempistiche e target specifici: un messaggio postato su Twitter, ad esempio, non è idoneo a essere pubblicato anche su Facebook; allo stesso modo, un’immagine condivisa su Instagram non va bene per Pinterest.

È quindi consigliabile una preanalisi della buyer persona, al fine di comprendere quali Social Media utilizza più di frequente e successivamente creare una piano editoriale al fine di creare contenuti specifici per ognuno di essi.

Non si tratta infatti di una questione di quantità, ma di qualità! Meglio pubblicare meno post a settimana (anche due per Social Media vanno benissimo!), ma realmente di valore, utili per chi ci legge, piuttosto che pubblicare tanti post tappabuchi e poco rilevanti.

I Social Media più gettonati sono, senza ombra di dubbio, Facebook, Instagram e Youtube. Essi sono i Social più utilizzati dagli utenti e quindi si hanno maggiori occasioni di intercettare il proprio target di utenti.

Proprio per questo ho deciso di creare questa rubrica che si svilupperà con diversi articoli: Instagram dalla A alla Z.

Instagram dalla A alla Z

Questa rubrica servirà a comprendere meglio molti aspetti che riguarda l’universo di instagram:

Il business dietro Instagram e 10+ regole da seguire

business dietro Instagram

Quali sono gli aspetti fondamentali nel lavorare con Instagram? Perché in questo momento storico dovresti investire su Instagram? Semplice, ci sono realtà che han creato un intero business dietro Instagram! È doveroso precisare che Instagram, come tutti gli altri social network, ha una sua importanza solo perché  moltissime persone lo utilizzano. Instagram se avesse soltanto…

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza utente. Assicuriamo che non corri alcun rischio con essi, ma se vuoi puoi disabilitarli.