È indiscussa l’importanza che oggi ricoprono i social media in ambito marketing. Ma quello di cui vorrei parlare è la loro evoluzione che è avvenuta negli ultimi anni…

I principali social media oggi

I canali di social media marketing possono essere suddivisi per:

  • Social Network sites
    • Generici (es. Facebook)
    • Tematici (es. Linkedin, Houzz e Behance)
  • Content sharing sites
    • Fotografia (es. Flickr, Instagram, Tumblr e Pinterest)
    • Video (es. Youtube, Vimeo, Instagram e Snapchat)
    • Documenti e presentazioni (es. Scribd e Slideshare)
    • Messaggistica e blog (es. Twitter, Facebook Messenger, Viber, Whatsapp, Tumblr, Blogger e WordPress)

Quali social hanno spopolato nel tempo

Mappa evolutiva dei social media nel mondo
Mappa evolutiva dei social media nel mondo

I social più popolari oggi nel mondo

Ad inizio 2019 i dati hanno evidenziato che i social più usati sono:

  • Facebook in America, Canada, Sud America, Europa, Africa, partedell’Asiae Oceania;
  • QzoneinCina(facebookè bannato)
  • V Kontaktein Russia e alcunipaesidell’est
  • Instagram in Iran
  • Odnoklassnikiin Armenia, Turkmenistan e Uzbekistan

Chi oggi la fa da padrone è sicuramente facebook, seguito da Instagram.

I social più popolari oggi nel mondo
I social più popolari oggi nel mondo

Alcuni dati sulle piattaforme per il social media marketing

La crescita esponenziale di facebook
La crescita esponenziale di facebook

Alcuni dati sugli utenti in italia

NUMERO TOTALE DEGLI UTENTI ATTIVI SUI SOCIAL
35
milioni

UTENTI ATTIVI COME % DELLA POPOLAZIONE

59%

NUMERO TOTALE DEGLI UTENTI ATTIVI SUI SOCIAL DA MOBILE
31
milioni

UTENTI ATTIVI DA MOBILE COME % DELLA POPOLAZIONE

52%

Piattaforme di social media marketing più attive in Italia

Percentuale di utenti che dichiarano di usare ciascuna piattaforma di social media marketing
Percentuale di utenti che dichiarano di usare ciascuna piattaforma

L’audience a confront

L’audience a confront nel social media marketing

conclusione

A mio parere i social media su cui investire principalmente per una strategia di marketing (ma che non vanno ad escludere gli altri emergenti e di posizionamento di nicchia) sono:

  • Facebook ed Instagramcome canali principali
  • Youtube se si ha intenzione di pubblicare video
  • Linkedin per una comunicazione più istituzionale
  • La piattaforma Google My Business per esser trovati più facilmente nelle ricerche di Google search e Google Maps

Ricordate che ogni social è una piattaforma a se che quindi richiede una comunicazione e linea editoriale dedicata, quindi ricordate bene che come dice il detto non andate di quantità ma di qualità