Ecco a voi una panoramica delle principali tendenze del 2018 nell’ambito del web design e non solo. Dai chatbots alle app web che possono essere installate direttamente sul vostro smartphone.

1 Colore dell'anno 2018 (Pantone)

Quest’anno Pantone ha scelto alcuni colori vivaci con Ultra Violet come colore stella. Tutte le sfumature di lavanda, viola e altri viola saranno molto popolari. Ultra Violet è un “viola freddo che porta la nostra consapevolezza e il potenziale a un livello superiore”!
I grandi marchi hanno già iniziato a usare il viola per le loro immagine coordinata.
Accanto a Ultra Violet, i colori che amo personalmente per quest’anno sono: Cherry Tomato, Meadowlark, Lime Punch, Arcadia.

2 Pagine colorate e gradienti

Utilizzato e lodato per la sua abilità visiva. Sfumature e ampie gamme di colori si sono dimostrate attraverso il relativo appeal estetico. Data la crescente domanda di design che spicca, gamme di colori e gradienti ampi continueranno la loro tendenza nel 2018.

Colori audaci

Anche se le sfumature o le transizioni di colore hanno recentemente messo in scena un ritorno, i colori audaci e individuali mantengono la loro posizione e rilevanza nel mondo del design. Nel mezzo di tanti marchi che spuntano qua e là, niente fa risaltare il fatto che i brad indossano una tavolozza coraggiosa e vivace. Tuttavia, prendere decisioni audaci sui colori significa anche essere intelligenti su cui lavorare bene insieme e quali funzionano con il look del tuo marchio per catturare pienamente il pubblico con cui intendevi parlare.

Gradienti vibranti

Poiché le scelte per i colori diventano più audaci e coraggiose, non è una sorpresa che le sfumature o le transizioni di colore come le chiamiamo ora abbiano continuato a evolversi. È passato un po ‘di tempo dal ritorno del gradiente, ma sembra che rimarrà come marchi e designer hanno utilizzato questo stile in web design, loghi, interfacce utente e varie forme di media. Le coppie di colori, le triadi o le combinazioni in generale diventeranno solo più audaci e allo stesso tempo eleganti e attraenti.

3 Design reattivo

Il 2017 è stato un anno fondamentale per il web mobile, poiché il suo utilizzo ha finalmente superato quello della navigazione desktop. Ciò significa che i web designer saranno più concentrati che mai sul pubblico mobile il prossimo anno e oltre.

4 Animazioni ovunque

Una moltitudine di fattori deve essere presa in considerazione quando si progetta un sito web.

Ad esempio: velocità di Internet, capacità tecnologiche, tipo di utente, ecc … Da questo, possiamo cominciare a capire perché le animazioni e l’interfaccia utente interattiva sono diventate un forte concorrente per un importante trend del web design nel 2018. Soprattutto quando aumenta la domanda di estetica bella e gli stack tecnologici diventano ancora più avanzati.

5 Illustrazioni per comunicare visivamente

Una delle sfide più interessanti a cui abbiamo assistito nel mondo del marketing dei prodotti digitali è quella della selezione delle immagini. Gli interi team di progettazione rimuginano il dibattito, finendo solitamente in uno dei due seguenti punti:

  1. Scatti dell’interfaccia utente del prodotto e GIF
  2. Fotografia editoriale / di lifestyle

Il primo enfatizza l’esperienza, le caratteristiche e la funzionalità del prodotto, mentre il secondo cerca di enfatizzare la dimensione umana del prodotto: l’effetto che ha sulla vita delle persone.

6 Material design

Lo schema di progettazione basato su Android di Google potrebbe essere iniziato come un’interfaccia per dispositivi mobili, ma è esploso in popolarità e utilizzo, indipendentemente dal dispositivo o dalla piattaforma.

È la naturale continuazione della più grande tendenza del design negli ultimi anni: design piatto. Tuttavia, il materiale fa qualcosa di piatto mai, aggiunge abbastanza abbellimenti per migliorare l’usabilità. Invece di spogliare tutto per favorire l’attrazione visiva, alla base del Material Design c’è l’usabilità.

7 Le notifiche push

Le notifiche push Web sono messaggi che provengono da un sito Web. Li ottieni sul tuo desktop o dispositivo anche quando la pagina Web in questione non è aperta nel tuo browser. Sono un nuovo canale di marketing utilizzato per coinvolgere nuovamente i visitatori del sito Web senza conoscere la loro e-mail o altri dettagli di contatto.

8 Applicazioni web progressive

Le Web App progressive sono installabili e vivono sulla schermata principale dell’utente, senza la necessità di un app store. Offrono un’esperienza immersiva a schermo intero con l’aiuto di un file manifest di app Web e possono anche coinvolgere nuovamente gli utenti con notifiche push web.

Il sito di e-commerce Flipkart ha registrato un aumento delle conversioni del 70% e ha triplicato il tempo trascorso sul loro sito dopo il lancio della versione PWA del sito web. E il sito web informativo The Washington Post ha riportato un aumento quasi quintuplo del coinvolgimento degli utenti.

 

9 Assistenza clienti online

Piattaforme di marketing e vendita orientate alla conversazione che collegano le aziende ai lead in tempo reale. Ciò consente ulteriori passi avanti nel marketing innovativo e nuove e migliori forme per il raggiungimento delle prospettive.

10 Duotoni e doppia esposizione

Verso la fine del 2015, Pantone ha scosso il mondo del design dichiarando Rose Quartz e Serenity come “Color of the Year” del 2016, forse facendo scintillare la tendenza all’uso di colori sfumati e duotonici nel panorama digitale. Entro il 2016, numerosi siti Web hanno iniziato ad adottare l’uso del duotone, in particolare Spotify, creando un look sorprendente e vibrante, che anche nel 2017 lo stile ha permeato. Ultimamente e entro il 2018, lo stile si sarà evoluto per essere incorporato anche negli effetti a doppio strato; fornendo un equilibrio di colore e drammaticità nelle foto specificate.

11 Motivi geometrici

Seguendo le orme del design piatto e del minimalismo, le linee e le forme geometriche hanno assunto una nuova forma come modelli distinti nel design. Accoppiato con scelte audaci nel colore, motivi geometrici portano con sé una certa complessità ma anche un senso di eccitazione; di cui rende qualsiasi disegno generale accattivante e abbastanza avvincente.

12 3D

Mentre il mondo si è lentamente spostato dal design piatto, il 3D è cresciuto in primo piano e non sta andando da nessuna parte in qualsiasi momento, specialmente con le tecnologie coinvolgenti di AR e VR. Che siano usati per rappresentare oggetti della vita reale o per essere un pezzo di arte originale in sé, i modelli 3D saranno più raffinati che mai; avendo finiture lisce e superfici, impiegando un’illuminazione adeguata e guardando quasi identico all’oggetto che rappresentano. Il 3D in genere non solo fornisce profondità a qualsiasi lavoro, ma offre anche agli spettatori una percezione sensoriale dell’oggetto (i) a portata di mano, di quanto possano sentirsi tranquilli o in quali direzioni potrebbero muoversi.

13 Raffinata finitura metallica

Strumenti di rendering più potenti hanno spianato la strada ai modelli 3D per apparire molto fluidi e raffinati. Con questo, non è più impossibile ottenere un aspetto metallico realistico e affascinante che parla solo di lusso e classe. Utilizzando una corretta illuminazione, i riflessi e le ombre, le superfici e gli elementi metallici non hanno bisogno di apparire goffamente eseguiti e privi di profondità e realismo.

14 Design isometrico

Il design non deve più essere semplicemente piatto, può assumere molte prospettive anche mentre lo è. La proiezione isometrica presenta oggetti ed elementi in un angolo tridimensionale per renderli distinti e offre l’opportunità di una visione e di una storia più grandi e coinvolgenti.

15 illustrazioni personalizzate

Elevate frequenze di rimbalzo e bassi tassi di coinvolgimento hanno offerto l’opportunità di utilizzare le illustrazioni come mezzo per non solo attirare l’attenzione degli utenti, ma anche come forma di comunicazione.

Gli esempi sono mostrati di seguito.

16 Loghi reattivi

Più dispositivi = Un maggiore bisogno di creare elementi reattivi. Loghi reattivi in alcuni dei principali marchi di tutto il mondo rappresentano solo una piccola rappresentazione di questa esigenza.

17 Loghi animati

I loghi animati sono in circolazione da un po ‘, ma recentemente stanno spuntando in quasi tutte le presentazioni. Un logo animato può rappresentare la storia di un marchio e avere un tasso di conversione migliore in quanto è memorabile.

18 tendenze loghi

Loghi colorati e divertenti

Loghi colorati con elementi divertenti, animazioni e illustrazioni personalizzate sono una grande tendenza quest’anno. La maggior parte delle marche desidera inviare un messaggio positivo ai clienti, quindi un approccio divertente è la strada da seguire.

 

Spazio negativo

Lo spazio negativo è ancora un design del logo hot pick. Abbiamo visto molto di questa tendenza negli ultimi anni, ma continua a scuotere il mondo del design. Negli ultimi anni i designer hanno usato lo spazio negativo per un sentimento minimalista, ma la novità di quest’anno è che lo spazio bianco è il campo con colori vivaci e motivi ed elementi geometrici.

Monogramma

I monogrammi non svaniranno mai nel logo design. Sono un modo per creare stabilità, emanano qualità e tradizione in un marchio. I monogrammi possono anche essere creati utilizzando un approccio più moderno mescolando alcune tendenze moderne di quest’anno come i colori vivaci, i duotoni o i motivi geometrici.

Forme geometriche e modelli

Aggiungere un motivo sottile personalizzato a un logo può rendere audace la marca. Le forme geometriche minimali possono portare versatilità e originalità a un logo, quindi ne vedremo sicuramente più nel 2018.

Sfumature

Come probabilmente già saprai, le sfumature sono una delle più grandi tendenze ereditate dal 2016-2017 e, naturalmente, questa tendenza sarà presente anche nel design del logo. Sottili tocchi di sfumature o transizioni in grassetto, quale preferisci?

Sovrapposizioni

Con la tendenza al duotone in aumento quest’anno, gli elementi che si sovrappongono sono davvero caldi nel design del logo. Dai un’occhiata alle nostre scelte.

19 I tempi di caricamento sono più che mai attuali

Si stima che il 47% degli utenti naviga in Internet per aspettarsi che un sito Web venga caricato entro 2 secondi o meno. Come è quello di ferire la vostra linea di fondo?

La pazienza delle persone per un sito o app mobile ingombrante e maldestro sta calando. Si aspettano di passare attraverso l’esperienza mobile di un marchio alla velocità della luce.

Credits:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *